22.10.03

[turno di notte]

(il turno di notte in questa stagione e' odiosissimo: entro che sudo e esco che e' inverno. e' odiosissimo anche in genere: la notte e' consacrata al vip, e il vip e' foriero di guai su scala mondiale. il vip ragiona seguendo uno schema paratattico ed e' privo del buon senso della sora cecioni; con la realta' ha un rapporto non mediato ma tormentato da una paranoia latente per cui si immagina di continuo al centro dell'interesse vostro nonche' della jakuzia e della borsa di londra, e per tanto se allo scadere della mezzanotte il suo telefono non riconosce, per dire, il nuovo orario legale teme di essere tenuto in scacco da forze arcane -giacche' un buon settanta per cento dei vip, fonte: io, si rivolge a un fattucchiero per la risoluzione di problemi grandi e piccoli, e ci tiene a narrarvi le sue peripezie e di come effettivamente da quando ha sganciato quei tremila euro alla maga la fidanzata lo ami indiscutibilmente di piu'-.
e se conducesse la sua vita da vip staremmo bene tutti. invece no: qualche volta di sera il vip e' costretto a stare a casa -e non fare qualcos'altro che non si perita di dettagliare scrupolosamente visto che lui e' li' a casa, magari ha l'influenza o la donna gli ha dato buca o gli si e' rotta l'antenna della tv (sic, l'altra sera) e si annoia, com'e' chiaro.
a suo favore c'e' da dire che nutre, il vip, per chi lo assiste una solida fiducia alimentata dal mito del computer -che in questi casi diventa il terminale: puo' vedere dal terminale se mia moglie ha lasciato a casa il cellulare? ah, non lo puo' vedere? ma che terminale avete?- che e' controproducente non alimentare -se non puoi informarli falli contenti- per non correre il rischio di diventare io la terminale della faccenda.
per tutto questo per il vip e' previsto un trattamente molto poco customer e assai care. bisogna blandirlo -senza dargli del coglione direttamente- e tranquillizzarlo come si puo' -no, i gremlins nella sua strada non sono arrivati, me lo sta comunicando in diretta la polizia interstellare- sua nipote e' ferma all'angolo di carnaby street - il suo telefono non e' controllato dalla spectre - ora salgo sull'antenna davanti a casa sua e la riparo io - suo marito e' in ufficio come la ha detto, sta firmando dei documenti, lo vedo.

disclaimer: ci sono molti vip simpatici intelligenti e ben affiatati con la tecnologia. statisticamente pero' di questi sono pochissimi quelli che sentono la necessita' di farsi assistere tra le 20 e le 2.)