11.9.03

[11 settembre 1973]

a santiago del cile l'esercito del generale augusto pinochet ugarte rovescia con un colpo di stato il governo di unidad popular di salvator allende; nei 15 anni successivi spariscono circa 30.000 persone, ne vengono uccise poco meno del doppio.
oggi a Piacenza, alla Galleria d'Arte Moderna Ricci Oddi alle 11,00 - incontro con Patricia Verdugo e presentazione di "Salvador Allende. Anatomia di un complotto organizzato dalla CIA" (carovane 2003)
le foto di clemente bernad