3.4.03

[tavoloiraq] il tavolo di solidarietà con le popolazioni dell'iraq e' costituito da organizzazioni non governative, associazioni di solidarietà internazionale, operatori umanitari, volontari e cooperanti impegnati nelle aree di crisi e nei paesi in via di sviluppo. tra i promotori ci sono ACLI; Associazione delle ONG italiane; unponteper; Associazione per la Pace; Beati i Costruttori di Pace; Forum Sociale Europeo; Legambiente; Lila Cedius; Tavola della Pace; Terres des Hommes e molti altri. tra gli intendimenti dichiarati c'e' anche quello di non utilizzare fondi del Governo italiano frutto di iniziative politiche o mediatiche, o appositamente stanziati per interventi umanitari a copertura della partecipazione alla guerra o a sostegno delle operazioni militari
[grazie a bruna]