24.12.02

[vigilia]




vado al commissariato di zona a rinnovare il passaporto il 24 dicembre perche' mi sono ricordata solo ora che dovevo farlo da mesi e anche perche' ci posso andare a piedi. ci sono solo due uomini davanti a me, a occhio e di spalle quello proprio di fronte allo sportello in giacca&cravatta&24ore potrebbe essere un rappresentante o un arrampicante qualsiasi mentre quello tra me e il primo e' in versione sportiva, con marsupio in vita e giaccone. per perder tempo immagino le ragioni per cui vogliono rinnovare il passaporto; suppongo che abbiano delle famiglie e cerco di figurarmi le relative mogli-compagne, eventuali figli, possibili destinazioni dei loro viaggi; vedi, anche loro, entrambi cosi' precisini -lo si vede dai, hanno tutti i documenti infilati in una cartellina di plastica trasparente e tenuti insieme con un attache mentre io ho in mano fogli sparsi e marche da bollo mi navigano nella borsa e il modulo l'ho riempito a meta' e lo tengo poggiato al muro per firmarlo con grafia resa incerta dalla buccia d'arancia della parete- anche loro hanno deciso di venire il 24, evidentemente e' una cosa da persone smagate, di mondo, che sanno quando c'e' e quando non c'e' la fila, mica come me che mi affido esclusivamente al caso e all'oroscopo.
mentre cosi' faccio passare il tempo sento giacca&cravatta dire all'impiegata che e' li' perche' si e' appena comprato una pistola e deve denunciarla. mi sento fare una faccia di quelle impresentabili ma la curiosita' mi mangia e non distolgo lo sguardo dalla schiena del pistolero tanto che questi si gira e incrocia il mio sguardo sorpreso (c'e' gente che si compra le pistole? ma che modo e'? che mondo e'? mica sara' un nipote di bush?) e io mi guardo le unghie, perche' di fondo sono timida, quand'ecco che giaccone-sportivo mi rivolge la parola -e io penso, adesso me lo dice lui, che il mondo va tutto a rotoli e che la gente allo sportello passaporti dovrebbe solo timbrare il passaporto- e lui, alludendo a qualcosa che intanto l'impiegata sta dicendo a giacca&cravatta- dice soltanto: c'e' sempre qualche grana in piu' che non consideri. chiaramente non capisco, e lo guardo con il punto interrogativo stampigliato sulla fronte, al che lui ha la bonta' di aggiungere che anche lui e' li' per denunciare la pistola che si e' comprato ieri come regalo di natale e che non si e' mai sicuri di quali siano tutti i documenti che e' necessario presentare.
non dico niente. allora lui dice: a lei che armi piacciono? e io cosi' per rispondere e darmi un tono dico l'ak47, pero' non me lo sono ancora comprato. lui dice ma no, e' un'arma superata, per lei starebbe bene una pistola da borsetta (fa tanto agatha christie, penso io) e io dico guardi ma si rende conto che le pistole non si dovrebbero nemmeno produrre? ma lei perche' se le compra? e anche comprate, poi le sa usare? non e' che se domani la tampono con la macchina lei scende e mi gambizza perche' non le piace il colore dei miei capelli? ma ce li ha dei figli? ma che caspiterina gli racconta? gli ha gia' regalato il fucile a pompa per prepararlo alla vita?
lui mi guarda con chiara pena e chiede lei e' di sinistra? e io dico di sinistra un cazzo, io sono una persona che si tiene alla larga dalle armi perche' poi le vorrebbe usare, in particolare contro la gente come lei. lui ride, a gola aperta e polmone disteso, e mentre si approssima allo sportello scambia una parola con giacca&cravatta (che non ha combinato niente perche' non ha portato il foglio dell'armeria che e' obbligatorio e dovra' tornare il 27) e dice la signora qui e' di sinistra.
ma vaffanculo.

lezione: ho imparato che:
a) fino a ieri pensavo il contrario ma e' assolutamente meglio che si comprino quintali di cotechino (anche perche' c'e' la splendida possibilita' che salga il colesterolo a tutti)
b) tutti quelli (una questione di statistica: 2 su 2) che si comprano le armi pur essendo gia' in possesso di porto d'armi sono abbastanza coglioni da dimenticare a casa parte della documentazione necessaria (anche giaccone-sportivo torna il 27 con non so che dichiarazione)