9.11.02

[antiques] mentre molti fiorentini doc e nondoc si fanno venire i capelli verdi pensando alle frotte di scalmanati pacifisti ineducati e potenzialmente bombaroli che calpestano il sacro suolo della loro citta' -della quale parlano come di una bomboniera a orologeria ma nella quale non mi sembra si siano mai peritati di far transumare ogni giorno decinaia e decinaia di turisti multiglotti, legittimissimo naturalmente- scopro sull'espresso che nella lista dei beni artistici posti in simil-(s)vendita dal decreto salvaisoliti patrimonioSpa (legge 112 del 2002, starring tremonti che al tempo -lo scorso giugno- si affretto' a dire che ovviamente non avrebbero venduto ne' il colosseo ne' il duomo di milano) sono presenti Alba Fucens, colonia romana del iv sec. a nord della piana del fucino, e Villa Iovis a capri, due siti archeologici straordinari ai quali evidentemente il governo non attribuisce quel carattere di patrimonio nazionale inalienabile riconosciuto a colosseo&duomo

[bibliografia] Salvatore Settis, Italia SpA. L'assalto al patrimonio culturale, Einaudi 2002, presentato alla stampa il 5 novembre scorso ("Quella in favore del nostro patrimonio culturale non è una battaglia di destra né di sinistra: è una battaglia di civiltà.")

[TM] grazie jacques, grazie jeanpierre, grazie dominique