1.10.02

[colpa mia] ieri sera intorno alle 22.30-23.00 ho acceso la tv.
la mia tv si accende direttamente sul tre, indipendentemente dal cda del servizio pubblico, dalle lottizzazioni e dalle mie opinioni politiche. a quell'ora di ieri sera si e' quindi accesa per qualche attimo sul viso in bianco e giallo della conduttrice di chi l'ha visto, e subito dopo e' passata all'immagine, che per un po' ho creduto finta, delle gambe di una figura distesa, calzate con stivaloni rossi, appartenenti a un cadavere.un'immagine un po' cruda, un po' fuori posto, di una persona che non sara' mai piu' vista e comunque gia' trovata e della quale si cerca l'assassino (e crudelmente, mi sembra, se ne mostri il corpo, stante che non per questo l'assassino andra' a costituirsi).
ho cambiato canale, perche' sono labile nella veglia quanto nel sonno.
a caso su raiuno proprio in quel momento un filmato sgranato e poco chiaro mostrava un esorcismo di milingo con corredo di gorgoglii anatemi vaderetro e mi pare addirittura uscisse del fumo dal monitor, e quindi ho spento.
sul comodino mi aspetta da un mese uno studio sul linguaggio della maggioranza di governo che non riesco mai a terminare (di scrivere) perche' ogni giorno aggiunge nuovo materiale di studio e comparazione (e anche perche' scrivere a letto e' uno strazio, diciamolo).
mi sono addormentata leggendo una rassicurante pagina di shining.